Questi due fratelli canadesi hanno scattato il selfie dell’anno. Guardalo, rimarrai senza parole!

Il titolo di selfie dell’anno? Va sicuramente assegnato a Michael e Niel Fletcher, due fratelli canadesi di Chelmsford, in Ontario. I due stavano girovagando in una foresta quando, all’improvviso, qualcosa ha attirato la loro attenzione.

Incuriositi si sono avvicinati e hanno visto una cosa sbalorditiva: avvinghiato tra le spire di una trappola mortale, messa lì da qualche bracconiere senza scrupoli, c’era uno degli animali più maestosi che abitano il cielo: un’aquila di mare! I suoi artigli erano bloccati in una morsa così stretta da impedire all’uccello di muoversi, evitando così che si potesse liberare.

I due fratelli non hanno esitato un attimo, hanno coperto il povero rapace con una giacca e hanno cercato in ogni modo di ridargli la libertà. Dopo diversi minuti e con un po’ di fatica, Neil è riuscito finalmente a liberare la povera aquila che, ormai senza forze, non ha opposto resistenza e si è fatta prendere tra le braccia.

Il giovane è corso subito alla sua macchina fotografica in modo da poter immortalare l’avventura appena vissuta con questo incredibile selfie del rapace assieme ai suoi soccorritori!

selfie dell'anno

La foto e il video di questi due coraggiosi fratelli sono diventati virali raggiungendo oltre un milione di persone in brevissimo tempo.

Guarda il video del salvataggio.

Guarda anche lo spettacolare salvataggio di un cerbiatto che stava per morire sepolto da un mare di fango.

Questi due fratelli canadesi hanno scattato il selfie dell’anno. Guardalo, rimarrai senza parole!