Che Forma Ha Il Tuo Piede? La Risposta Rivela Qualcosa Della Tua Personalità

In alcune culture, come quella greca, il piede rivestiva un ruolo esteticamente importante e avere il secondo dito più lungo degli altri, in particolare, era considerata una caratteristica fisica da ammirare.

Anche nelle antiche tradizioni orientali il piede era considerato importante, soprattutto perché si era capito che la sua conformazione e il suo stato di salute rivelano molto sulla persona, sia dal punto di vista fisico e genetico che caratteriale.

Le conformazioni più comuni sono quattro e ad ognuna di esse può assere associato un profilo della personalità.

 

Che Forma Ha Il Tuo Piede? La Risposta Rivela Qualcosa Della Tua Personalità
immagine: Curioctopus.guru/ifarasha

Opzione #1

Il piede romano. È fra le conformazioni più comuni e vede le prime tre dita avere più o meno la stessa lunghezza. Le persone che hanno questo di tipo di piede tendono ad essere estroverse e socievoli, con una forte propensione a fare da guida agli altri.

Opzione #2

Il piede germanico. Tutte le dita hanno la stessa lunghezza o magari l’alluce sporge un po’. Ciò che contraddistingue chi ha questo piede è il pragmatismo: poche fantasie e molta concretezza! Non prende decisioni in maniera affrettata ma si concede il tempo per valutare pro e contro in ogni momento della vita.

Opzione #3

Il piede greco. La sua forma tipica vede il secondo dito superare in lunghezza tutti gli altri. Questa forma indica che la persona è particolarmente creativa e piena di voglia di fare, oppure che ha particolari doti atletiche. Il forte elemento di esuberanza la rende poco soggetta ad affrontare con energia i momenti di stress.

Opzione #4

Il piede egizio. È quello dalla forma più regolare ed è “portato” da persone solitamente razionali e tranquille, che amano la riservatezza, la riflessione e il contatto con la natura. Attenzione, però, esse sono anche soggette a sbalzi di umore!

Fonte