La prima volta di Gregg, 200 kg e vergine: la fidanzata finisce al pronto soccorso

L’emozione della prima volta si sa è incontrollabile, ma se a provarla è un omone di 200 kg la cosa diventa molto più problematica. Se si aggiunge che la fidanzata pesa soltanto 49 kg è facile aspettarsi una specie di disastro, finito fortunatamente senza gravi conseguenze. Solo un gran spavento e un controllo al pronto soccorso.

Gregg Casarona nella sua prima notte di fuoco ha mandato all’ospedale la sua ragazza sfondando il muro dove era appoggiato il letto.

Il ragazzone un po’ impacciato ha subito notato che nella fessura del muro ci stava la testa di Jen Gerakaris, la sua fidanzata per l’appunto! Inizialmente ha pensato di averla ucciso, ma poi ha udito le sue parole che gli chiedevano il motivo dell’interruzione.

Terrorizzato per l’accaduto l’ha subito portata in ospedale per degli accertamenti. I medici le hanno riscontrato soltanto una lieve commozione cerebrale.

fidanzata al pronto soccorso

Greg ha dichiarato al Mirror: “La mia reazione iniziale è stata, l’ho uccisa. Questa è la mia prima volta. E Jen è morta!

Conclusa la vicenda e superato l’imbarazzo per quello che è accaduto, la coppia ha deciso di raccontare la storia in uno show televisivo dal titolo eloquente: “Mi ha mandato in ospedale”.

A questo punto consigliamo a Gregg, una volta prese tutte le precauzioni del caso visto i precedenti, di sperimentare questi 10 giochi hot da fare sotto le lenzuola per rimediare al disastro. Il pronto soccorso è allertato!

 

La prima volta di Gregg, 200 kg e vergine: la fidanzata finisce al pronto soccorso