Festa lesbo all’università: altro che #escile, le studentesse inglesi si scatenano così

NEWPORT (REGNO UNITO) – Scene lesbo ad una festa universitaria nella Harper Adams University in Inghilterra, un prestigioso istituto che sorge a Newport e che vede nel consiglio di amministrazione sedere la principessa Anna, l’ultima figlia della Regina Elisabetta e sorella di Carlo. La storia ha destato molto clamore dopo che il Mirror ne ha dato risalto rilanciando le foto, di questa pazza festa, precedentemente pubblicate su Snapchat.

Le immagini riprendono una giovane donna lecca le mutande ad una spogliarellista che sta accanto a lei. In un’altra ancora la giovane studentessa viene immortalata mentre tocca le parti intime di un’altra spogliarellista, questa volta senza mutande.

Lo show di sesso esplicito è stato filmato e pubblicato dall’Unione degli Studenti, il video mostra scene di folle di studenti in delirio, che applaudono le ballerine seminude, che girano per l’università vestite soltanto di calze e biancheria sexy, che si siedono e strusciano sui ragazzi. Lo spettacolo ha fatto arrabbiare ed indignare i vertici dell’università, considerata una delle migliori del Regno Unito.

Uno studente ha raccontato in un’intervista al Mirror che: “Questo filmato è stato organizzato dall’Unione ufficiale degli studenti e si è  tenuto nel campus. È incredibile che accada qualcosa del genere  in un’università britannica. [Le ragazze sedute per  leccare]  erano completamente imbarazzate e sembravano quasi essere state costrette”. La serata è stata chiamata “Ladies & Gentlemans”. In un post sulla pagina Facebook del sindacato degli studenti la serata veniva presentata così: “Oggi è una delle nostre serate preferite nel calendario Harper (…) Lo show dei ballerini maschi prenderà il via alle 8.00 !!! Poi seguirà lo show con le ballerine femmine che inizia alle 10.00!!! Questa è una notte da non perdere, finisce sempre bene”.

Festa lesbo all’università