Guardi porno mentre sei su facebook? Per te una cattiva notizia

Se sei solito collegarti ai sito porno mentre contemporaneamente ti sei loggato su Facebook, allora dovresti conoscere questa cattiva notizia.

Ormai le minacce non provengono più soltanto da virus e malware che sfruttano la popolarità dei siti a luci rosse per diffondere i programmini malefici. Dobbiamo guardarci le spalle anche dai siti un po’ più rassicuranti, almeno sulla carta, che fanno parte della cosiddetta schiera dei social.

Nello specifico è Facebook ad avvisarci che: “Raccogliamo informazioni quando si visita o si utilizza siti web e applicazioni che utilizzano i nostri servizi (come quando offrono il nostro pulsante Like o Facebook Login). Ciò include le informazioni sui siti web e applicazioni visitati, l’utilizzo dei nostri servizi su tali siti web e applicazioni”.

Ciò significa che qualsiasi portale che abbia installato un plug-in per le connessioni ai social è idoneo a raccogliere i dati della navigazione dell’ignaro utente. Questo per tracciare in maniera accurata il profilo del navigatore.

porno facebook cattiva notizia

Anche se Facebook non vi inonderà di pubblicità con un evidente contenuto pornografico, è chiaro invece che avrà un’esatta mappatura di tutto quello che fate in rete, ma soprattutto sui vostri gusti sessuali. Quante volte vi siete collegati e per quanto tempo. Che categorie del sito ci piacciono di più e molto altro ancora. Insomma una vera e propria radiografia di quello che facciamo, alla faccia della privacy.

Facebook in passato aveva promesso che non avrebbe in alcun modo monitorato i suoi utenti.  Ma ora sembra che abbia semplicemente cambiato idea. Del resto come dargli torto, il possesso di una banca dati così accurata potrebbe essere sfruttata per ricavare grossi guadagni. Il problema è che noi non dovremmo essere disposti a rinunciare alla nostra privacy così facilmente, e soprattutto quando non stiamo espressamente collegati sui social. Cattiva notizia per davvero.

Leggete anche cosa fa questa ragazza quando scopre che il suo fidanzato ha creato una pagina su Facebook per ritrovare una sua vecchia fiamma.

 

loading...