Esce dalla Questura dove si trovava per aver rubato uno scooter e… ruba un altro scooter

Era appena uscito dalla Questura, dopo essere stato denunciato e fotosegnalato per il furto di uno scooter, F.P. del 1968, quando negli uffici della Polizia di Stato si presenta un uomo spiegando di aver patito il furto del suo XMax 250 che aveva lasciato parcheggiato, ma con le chiavi inserite, mentre era intento a prendere un gelato in Corso Cavour.

Considerato che F.P. era uscito dalla Questura dicendo che per motivi di salute, che gli impediscono di camminare, avrebbe rubato in tempi brevissimi un altro mezzo, la Squadra Mobile ha da subito qualche sospetto ed inizia ad indagare, partendo dalle immagini di videosorveglianza della zona di Corso Cavour.

Dalle immagini emerge chiaramente che i sospetti degli agenti della Polizia di Stato sono più che fondati, mostrando chiaramente F.P. con indosso ancora la stessa maglietta nera con logo bianco che aveva anche durante le procedure di foto segnalazione avvenute poche ore prima in Questura.
Anche in questo caso, non essendo stato colto in flagranza, non si è proceduto all’arresto; per lui l’ennesima denuncia. 

Fonte

0
0
0
Total
0
Leggi altro:
Un cane sopravvissuto al braccio della morte ora assiste un bambino malato

Chiudi