Papà divorziato dorme in auto, anonimo gli regala venti giorni in albergo

Un anonimo ha donato una somma di denaro che permetterà al papà divorziato diventato indigente di pernottare per almeno 20 giorni in albergo. La mobilitazione per aiutare il 60enne che da tempo dorme in auto non si è fermata. Del caso si è interessato il Comune di Loreto su segnalazione di alcuni volontari che, tramite Facebook, avevano chiesto aiuto proponendo una colletta.

Il sindaco Niccoletti aveva inviato i vigili urbani a verificare la situazione e una volta accertato che l’uomo era in regola è stato possibile trovargli una sistemazione provvisoria l’altra notte, con quattro volontari che gli hanno pagato una camera dell’Hotel Centrale di Loreto. I servizi sociali della città mariana hanno poi avvisato i colleghi di Macerata, città dove il 60enne ha residenza.

In una nota il Comune di Loreto venerdì sera ha fatto sapere che l’amministrazione comunale di Macerata conosce già il 60enne e si sta adoperando in tal senso. D’altronde è da tre anni che il papà divorziato gira tra la provincia di Ancona e quella di Macerata con la sua utilitaria dove dorme in parcheggi pubblici. Per mantenere il sostentamento della figlia minorenne pur avendo perso il suo lavoro, il 60enne ha deciso di dormire in auto per non avere altre spese.

Fonte

0
0
0
Total
0
Leggi altro:
Scaraventa il cane fuori dalla macchina e se ne va. Ciò che avviene dopo è un miracolo!

Chiudi