Come ci vedono all’estero: Le dieci migliori genialate italiane

Anche nell’era della globalizzazione, certe cose possono accadere solo in Italia.

Sarà che in fondo il genio italico non è mai scemato, sarà che siamo il paese del ‘Fatta la legge, trovato l’inganno’, ma restiamo sempre i numeri uno quando l’ingegno deve fare di necessità virtù.

Il giornalista siciliano Lorenzo Tondo, per Buzzfeed, ha riportato le migliori dieci ‘genialate’ realizzate in Italia per aggirare, se non infrangere, la legge. Questa la lista completa:

6) La spugna e la bilancia

20150928_107683_bilancia

Attenzione, questa truffa è più comune di quello che può sembrare. Utilizzando un piccolo strato di spugna sotto il piatto della bilancia, gli oggetti pesati sembreranno più leggeri.

7) Il biglietto del bus infinito

20150928_107683_biglietto_bus

Non si tratta di obliterare il biglietto solo in presenza del controllore, bensì di dare nuova vita al biglietto già timbrato. Basta mettere un po’ di colla sulla stampa dell’obliteratrice e grattare via l’inchiostro con le unghie.

8) La truffa del tassametro

20150928_107683_20150221_20150221_c2_taxi1

Un episodio è stato denunciato a Roma, ma questo potrebbe essere un fenomeno radicato in tutta Italia. I tassametri vengono manomessi e pilotati affinché i tassisti possano ‘spillare’ più soldi agli ignari clienti.

9) Le truffe della benzina

20150928_107683_benzina

Contatori manomessi, guasti ‘pilotati’, miscele allungate. Le truffe sulla benzina sono forse le più longeve e variegate nella storia d’Italia.

10) Le sedie per conservare il parcheggio

20150928_107683_sedia_parcheggio

Tipico dei piccoli paesi, questo stratagemma consente di garantirsi a vita il posteggio sotto casa.

Prev2 di 2Next

loading...
Leggi altro:
Questo bambino ha perso il 75% della sua vista per un giocattolo che probabilmente avete a casa

Chiudi