900 cani liberi sulla collina: Ecco l’unico canile all’area aperta

Nel territorio di Zaguates, situato nelle splendide montagne della Costa Rica, esiste un canile unico nel suo genere. Si tratta di un rifugio per cani randagi o vittime di abusi e maltrattamenti, unico nel suo genere: gli animali vengono lasciati liberi di scorrazzare sulle verdi colline che circondano la struttura.

Questa splendida oasi viene gestita da dei volontari che si occupano di tutto il necessario: del cibo, delle cure veterinarie, dell’esercizio fisico, delle attività ricreative e di tante tante coccole.

I cani possono essere adottati in qualsiasi momento. Ognuno di loro ha un nome che, per semplificazione, richiama le sue caratteristiche fisiche.

Screenshot_1

Nel territorio di Zaguates ogni cane è apprezzato per le sue caratteristiche fisiche uniche, nel tentativo di sfatare il mito secondo cui solo i cani di razza sono belli da vedere.

canile

Questa pubblicità non lascia nessun dubbio: “Quando adotti un meticcio, adotti una razza unica al mondo”.

Screenshot_3

Quando una persona vuole adottare un cane quindi, non le sottopongono centinaia di foto da visionare: la portano direttamente nell’oasi in modo che possa scegliere sul posto il suo compagno di vita.

Screenshot_4

In attesa di essere adottati i cani trascorrono le giornate all’aria aperta, dove i volontari li addestrano attraverso esercizi e giochi di abilità.

Screenshot_5

I visitatori dell’oasi non sono costretti ad adottare ad ogni costo un cane. I cani vivono in salute e in felicità, e c’è spazio a sufficienza per tenerli. Un vero e proprio paradiso per i nostri amici a quattro zampe e per chi non sopporta vederli chiusi, per periodi interminabili, all’interno di un canile.

Ci auguriamo che qualcuno possa prendere spunto e creare qualcosa del genere anche in Italia.

900 cani liberi sulla collina: Ecco l’unico canile all’area aperta