I bimbi non fanno i compiti a casa, la maestra li spoglia e li manda in strada nudi

Li spoglia e li manda in strada nudi cosicché tutti potessero vederli, è questa la punizione choc che una maestra indiana di un centro di coaching, chiamato Shree Tutorial, in Malwani, ha messo in atto nei confronti dei due piccoli studenti di 8 e 9 anni, rei di essersi presentati in classe senza aver fatto i compiti a casa.

Come riporta il sito Metro, non era la prima volta che i due bambini si presentavano senza aver fatto i compiti, così la loro maestra ha deciso di punirli in modo esemplare. Non con una classica nota sul registro e nemmeno con una chiamata a casa dei genitori, la donna li ha spogliati e li ha lasciati nudi, senza neanche i pantaloncini o la biancheria intima, mandandoli in giro in strada.

maestra punizione bambini

I due bambini, come si può ben vedere dalle foto, si trovano davanti ad una porta,  probabilmente l’ingresso dell’istituto. Imbarazzati e mortificati, sono stati ripresi da diversi passanti finché qualcuno, impietosito e allibito dalla scena, ha deciso di chiamare le autorità.

Le forze dell’ordine giunte sul posto hanno chiesto chiarimenti sull’accaduto all’insegnante e hanno immediatamente contattato i genitori spiegandogli l’accaduto, ma sembra però che si siano rifiutati di sporgere denuncia contro la scuola e, addirittura, abbiano acconsentito alla punizione. La polizia Malwani ha specificato, inoltre, che i due bimbi non sono parenti.

Ganesh Nair, proprietario del centro di coaching, e l’insegnante, Saroj Nair, cognata di Ganesh, non sono stati arrestati, ma sono comunque stati denunciati alle autorità competenti.

loading...