Arrestato a Berlino il ‘Ken Umano’: “L’aspetto non assomiglia alla foto sulla carta d’identità”

Rodrigo Alves, meglio conosciuto come il “Ken Umano”, è stato arrestato a Berlino. Noto al pubblico italiano per la sua partecipazione a numerose trasmissioni televisive, il 35enne è divenuto famoso per essersi completamente trasformato mediante ripetuti interventi di chirurgia estetica, che ora si sono rivelati per lui “fatali”. La polizia tedesca, infatti, ha proceduto all’arresto poiché le sue foto sui documenti d’identità, risalenti a qualche anno (ed operazione) fa, non corrispondevano affatto al suo aspetto attuale. Questo è quanto riporta il Daily Mail.

Oltre cinquanta interventi di chirurgia estetica per somigliare il più possibile al fidanzato di Barbie ed un viso stravolto. “Hanno scoperto che non sembro la stessa persona che appare nelle foto della carta d’identità, ora devo recarmi in ambasciata per ottenere i documenti d’identità, altrimenti non posso tornare a Londra”, ha spiegato Alves, che sembrerebbe essere stato rilasciato a qualche ora di distanza dal fermo.

Fonte

0
0
0
Total
0
Leggi altro:
Impiegherai 50 secondi a leggere questa storia, ma poi la tua vita migliorerà

Chiudi