Quest’uomo è in coma, ma guardate cosa succede quando riceve la visita in ospedale del suo cane

Questa è una storia di sensazioni, di emozioni quasi impercettibili. Il mese scorso un uomo è stato colto da un infarto mentre stava facendo una passeggiata con la sua cagnolina Nancy. I paramedici intervenuti sono riusciti a salvare il 73enne, ma poco dopo il suo arrivo in ospedale l’uomo è entrato in un coma irreversibile.

Nancy lo ha visto portare via in ambulanza e per giorni ne ha atteso il ritorno, senza mai perdere la speranza. Deborah, figlia dell’anziano, è venuta a conoscenza di un nuovo programma di pet therapy offerto presso l’ospedale di Mirano dove l’uomo era ricoverato che permette ai pazienti di essere visitati dai loro animali domestici. Così ha deciso di portare Nancy dal suo amato amico umano.

È stato un momento pieno di grandi emozioni. Quando Nancy si è avvicinata Giovanni ha avuto una sorta di risposta che la figlia non aveva mai visto da quando era entrato in coma. Il suo corpo ha iniziato ad avere piccole convulsioni, quasi come se fosse entusiasta per la presenza del suo cane. Nancy intanto agitava la sua coda per la felicità.

«Quando Nancy si è avvicinata le ha dato un bacio – racconta la figlia Deborah spiegando che l’espressione del viso di suo padre è cambiata proprio in quel momento, come se stesse per piangere -. Mi piace pensare come se stesse dicendo alla sua cagnolina: “Ciao piccola, ora possiamo dirci addio”».

Molto probabilmente Giovanni non uscirà mai dal coma, ma la figlia dice che da quando ha ricevuto al visita della sua cagnolina sembra essere più sereno, quasi come se fosse in pace con se stesso. Felice come Nancy che ha potuto rivedere il suo amico umano.

Fonte

– VIDEO: GUARDA IL MOMENTO DELLA VISITA IN OSPEDALE (clicca qui)  

Prev1 di 2Next