Salvano dalla strada 1300 cani randagi: Ciò che fanno queste 5 donne cinesi è ammirevole

In un paese dove, purtroppo, il cane viene fatto oggetto di enormi abusi, esistono, per fortuna, anche delle storie a lieto fine. Protagoniste di questa storia sono cinque anziane donne della provincia di Shaanxi nella Cina centrale, che da ben sette anni si prendono cura, nel loro rifugio, di ben 1300 cani randagi.

Ogni mattina le anziane donne si alzano alle 4 per preparare gli oltre 400 chili di cibo necessari a sfamare i quattro zampe.

Il rifugio è stato fondato nel 2009 dalla 60enne Wang Yanfang, esso si mantiene, solo ed esclusivamente, grazie alla generosità di diverse persone, che desiderano che tale progetto possa andare avanti..

Le cinque donne considerano gli animali come loro figli e trascorrono tutta la giornata in loro compagnia e non c’è giorno che non li accudiscano, anche quando, a volte, non sono affettuosi e riconoscenti e ci scappa qualche graffio o morso.

Ogni giorno alle 4 del mattino le cinque donne si svegliano per accudirli.

1300 cani randagi 1

Hanno tutte più di 60 anni, ma si dedicano a loro con grande energia e devozione.

1300 cani randagi 2

“Sono i nostri bambini, non sopporteremmo di stare lontano da loro o di perderli”.

1300 cani randagi 3

Oltre a dargli da mangiare gli fanno il bagno, gli tagliano le unghie e altro, per tenerli puliti e sani.

1300 cani randagi 4

Il rifugio dipende interamente dalle donazioni di persone generose.

1300 cani randagi 5

Ogni giorno preparano più di 400 chili di cibo per i loro cani. Incredibile!

1300 cani randagi 6

In un paese dove i terribili abusi contro gli animali sono all’ordine del giorno, queste cinque donne possono fare molto per cambiare le coscienze.

1300 cani randagi 7

Per fortuna, queste donne, non sono le uniche a tentare di fare qualcosa per gli animali, leggete la storia di un ragazzo che ha salvato, la notte prima del, purtroppo, famoso festival di Yulin più di mille cani destinati al macello.

Condividi questa storia commovente se sei contro gli abusi sugli animali e se vuoi che la coscienza delle persone cambi.