“Rimarrò in una gabbia del canile fin quando non verranno adottati tutti”. Dopo 87 ore Remì Gaillard fa adottare 200 cani e raccoglie 200mila euro

I canili di tutto il mondo hanno sempre lo stesso problema, sono pieni di cani che nessuno vuole adottare. Un fenomeno che in tanti stanno cercando di debellare con fortune alterne.

Fortunata è stata l’iniziativa del comico francese Rémi Gaillard che, anche grazie alla sua popolarità, riesce a far adottare 200 cani del canile rifugio di Montpellier e a racimolare la considerevole somma di duecentomila euro da destinare alla struttura protagonista dell’evento.

Ma com’è riuscito Rémi a far adottare 200 cani in pochi giorni?

La sua sfida è stata quella di rimanere chiuso in una gabbia identica a quella dove vengono rinchiusi i cani randagi in attesa di adozione, fino a che l’ultimo animale non fosse stato adottato e 87 ore dopo essere entrato in cella il suo obiettivo è stato raggiunto.

+++ Da non perdere anche: USA, il canile resta vuoto, i cani sono stati tutti adottati +++

 “Rimarrò in una gabbia del canile fin quando non verranno adottati tutti”. Dopo 87 ore Remì Gaillard fa adottare 200 cani e raccoglie 200mila euro

 

loading...