Ecco la storia di Rhea: Il pappagallo senza piume salvato e adottato,ora è una star di Instagram

Questa è la storia di Rhea, un pappagallino nato senza piume a causa di una patologia infettiva che si chiama Malattia del becco e delle penne (PBFB).

Appartiene alla famiglia dei Cacatua, un genere di pappagalli presente nelle foreste dell’Australia e della Malesia. Questi esemplari vengono spesso tenuti in cattività proprio per la bellezza del piumaggio e per il carattere mite e affettuoso.

Ma purtroppo Rhea appare “nudo”, e nonostante non possa sfoggiare la bellezza della sua specie, Isabella Eisenmann, una ragazza 23enne di Boston, ha deciso di prendersi cura di lui. Isabella dice che non è mai triste, anzi va sempre in giro per casa cantando come un matto!

Il pappagallino, che appare così piccolo e indifeso, ha suscitato molto affetto e interesse tanto da essere molto seguito sul web e soprattutto su Instagram, dove ha un profilo dedicato con oltre 130 mila seguaci. Spesso riceve anche degli “indumenti” o dei cappellini per non fargli sentire troppo freddo. Anche se forse non potrà mai diventare un cigno, crediamo che adesso lui sia felice di essere così anche senza piume.

++Leggi anche: Pappagallo nasce malformato e viene isolato: il proprietario lo salva così

Ecco la storia di Rhea: Il pappagallo senza piume salvato e adottato,ora è una star di Instagram

#1

1

#2

2

#3

3

#4

4

#5

5

#6

6