L’idea geniale di quest’uomo potrebbe salvare la vita di moltissimi pelosetti. Provate a farlo anche voi

Non tutti gli animali, purtroppo, hanno la fortuna di vivere in una casa dove vengono curati e coccolati, dove il cibo non manca mai e dove poter riposare in estrema tranquillità senza doversi preoccupare di eventuali pericoli.

Il video tutorial che vi mostriamo oggi è molto interessante e potrebbe salvare la vita di molti gatti randagi che ogni giorno lottano contro la dura vita della strada. 

Soprattutto nei periodi invernali, sono molti i gatti che purtroppo non riescono a far fronte alle rigide temperature, con conseguenze ed epiloghi fatali..

Grazie a questa idea geniale potrete realizzare, con pochi euro, un ricovero per tutti quei pelosetti meno fortunati.

lidea-geniale-di-questuomo-potrebbe-salvare-la-vita-di-moltissimi-pelosetti-provate-a-farlo-anche-voi

Ecco tutto quello che serve per realizzare la tana: 

  • 3 contenitori di plastica di dimensioni differenti;
  • un taglierino;
  • un pennarello;
  • tanta paglia;
  • bombolette spray per decorare.

Innanzitutto bisogna acquistare i tre contenitori di cui uno grande in grado di contenere gli altri due di due, che a loro volta saranno di due misure differenti.

Prendere bene le misure e praticare con il taglierino due fori sul contenitore grande in corrispondenza dei due contenitori più piccoli, una volta realizzati i due fori sul contenitore esterno, con il pennarello, disegnare il foro corrispondente sugli altri due contenitori e praticare i fori anche su questi.

Una volta posizionati con precisione i contenitori riempirli il più possibile con la paglia in modo da isolare l’interno dal freddo, tappare i contenitori e con la bomboletta spray realizzare il decoro che più piace.

+++ Da non perdere anche: Trova e cura un gattino randagio con la spina dorsale rotta. Grazie alle sue cure ritorna a correre +++

L’idea geniale di quest’uomo potrebbe salvare la vita di moltissimi pelosetti. Provate a farlo anche voi


L’idea geniale di quest’uomo potrebbe salvare la vita di moltissimi pelosetti. Provate a farlo anche voi by PostVirale

loading...