All’età di 5 anni viene salvato e adottato. Oggi compie 31 anni: ecco il segreto della sua longevità

Nutmeg è un bellissimo gatto che ha raggiunto la bellezza di 31 anni, ossia l’equivalente di 141 anni umani. Se la sua età sarà confermata entrerà nel libro dei primati per essere il felino vivente più anziano al mondo.

A pensare che circa 26 anni fa trovato casualmente da Liz and Ian Finlay perché stava giocando nel cortile col loro gattino. Siccome era un randagio, tra l’altro aveva pure un brutto ascesso sul collo.

Una volta trasportato e curato nella clinica per animali il veterinario della struttura aveva affermato che si trattava di un felino dall’età di circa 5 anni. Dunque, sommando ai 26 anni questi altri 5 si dovrebbe arrivare al risultato di 31. Chiaramente, per poter certificare il record, ci sarà bisogno di alcuni riscontri precisi in modo da avere l’assoluta certezza che effettivamente il gatto curato sia stato proprio Nutmeg.

L’anno scorso ha pure rischiato di morire, ma sembra davvero che i gatti abbiano 9 vite, o forse 18 come in questo caso, perché è riuscito a sopravvivere pure a un brutto ictus. Qual è allora il suo segreto? I suo padroni affermano che lui va letteralmente pazzo per i pranzi domenicali, soprattutto quando mangia pollo arrosto con salsa oltre che ai patè e un particolare cibo per gatti (Felix Meaty loaf).

Ad ogni modo, anche se si dovesse confermare la sua età, Nutmeg dovrebbe ancora campare per lo meno altri 7 anni per battere il record assoluto appartenente a Creme Puff, il quale visse per 38 anni e 3 giorni. Ce lo auguriamo!

++Leggi anche: Gattino resta incastrato in un palo. Ecco il difficile intervento dei pompieri per salvarlo

All’età di 5 anni viene salvato e adottato. Oggi compie 31 anni: ecco il segreto della sua longevità

#1

1

#2

2

#3

3

#4

4

#5

5


Ecco il gatto più vecchio del mondo by PostVirale

 

loading...