Cane con la zampa fratturata cammina per 3 km guidando i volontari dai suoi cuccioli

Aveva la zampa fratturata, perdeva sangue, ma il coraggio di mamma è stato più forte del dolore. È la storia di un esemplare femmina di Greyhound che ha camminato per tre chilometri guidando delle persone verso un’auto abbandonata al cui interno c’erano i cuccioli da poco partoriti.

La cagnolina è stata notata mentre vagava per un mercato a Vera, nel sud della Spagna, con una delle zampe anteriori spezzata. Lianne Powell, psicologa di 49 anni, è riuscita a guadagnarsi la sua fiducia e ha portarla da un veterinario locale perché se ne prendesse cura. La dottoressa si è però resa conto che quella randagia produceva latte: doveva aver partorito al massimo sette giorni prima.

La psicologa e la veterinaria hanno così iniziato a cercare la cucciolata vicino al luogo dove era stata trovata Vera, così è stata chiamata la randagia. «Le abbiamo messo un collare e un guinzaglio e l’abbiamo portata di nuovo al mercato». Ma nulla, non si trovavano. È stata proprio la neo-mamma a guidarle verso i cuccioli: la cagnolina ha iniziato a incamminarsi come se volesse essere seguita e le ha guidate, camminando per tre chilometri, dritte fino alla sua cucciolata.

«Ci ha portate dritte da loro, è stato incredibile, non potevo credere a quello che ho visto – continua la veterinaria -. Questo cane non ci conosceva, ci aveva incontrare solo un’ora prima, così è stato davvero incredibile che abbia deciso di fidarsi e ci abbia voluto mostrare dove si trovavano i suoi cuccioli».

«Zoppicando e, a volte trascinando la zampa rotta, lei ci ha portato lungo i vicoli e le strade principali sui campi e lungo le piste fangose. A un certo punto ci siamo preoccupate che stesse solo cercando di trovare casa, ma dopo 3 km ci ha portate lungo una piccola pista fangosa e sotto una siepe fitta fino ad una casa abbandonata dove ci ha fatto attraversare il cortile e condotte fino ad una macchina».

«Abbiamo così trovato 10 bellissimi, piccoli e paffuti cuccioli sani. Inutile dire che siamo scoppiate in lacrime. Nello stato in cui questa mamma si trovava, il fatto che sia riuscita a provvedere a se stessa e a prendersi cura di 10 cuccioli è a dir poco sorprendente».

La Spagna del sud è purtroppo nota per l’elevato abbandono di questi animali da parte dei cacciatori. L’inverno è la stagione più brutta per questa razza perché molti proprietari li abbandonano in bassa stagione per comprarne di nuovi quando la stagione della caccia ricomincia.

Vera si sta ancora riprendendo dopo l’intervento chirurgico a cui è stata sottoposta e la veterinaria ora sta collaborando con l’Ibiza Hound Rescue a Murcia, nel sud della Spagna, per trovare una casa a tutta la famiglia quando saranno abbastanza in forma da lasciare la clinica. «Si sta riprendendo alla grande, l’unica cosa di cui deve preoccuparsi ora è mangiare, alimentare i suoi cuccioli e dormire. E’ un po’ timida, ma non è troppo spaventata».

Fonte

+++ Leggi anche: Questa cagnolina chiede da mangiare ad un passante: Guardate dove va quando lo ottiene +++

*****AVVISO AI LETTORI******  

Le news del mondo animale di Post Virale le trovate su Facebook (clicca qui) e su Instagram (clicca qui)

loading...