Un cane randagio entra in una scuola in cerca di riparo. Ciò che hanno fatto gli studenti, ha fatto il giro del mondo…

Tanti anni fa un cucciolotto randagio si è intrufolato nella scuola media Dom Hermeto di Uruguaiana, una piccola cittadina brasiliana della regione Rio Grande do Sul, senza mai più uscirne, infatti, da quel giorno sono passati ben 16 anni.

Non si conoscono le ragioni, probabilmente cercava un rifugio e amava molto i bambini, fatto sta che nessuno avrebbe mai potuto immaginare che Amarelo, questo è il nome che gli è stato dato, potesse restare li tanto a lungo.

Il cane è molto dolce, amorevole e affettuoso e sa come conquistare il cuore di tutti, grandi e piccini. Nella scuola Dom Hermeto tutti gli vogliono bene, dagli studenti ai professori e tutto il personale.

Amarelo è libero di girovagare per l’istituto, può entrare liberamente nelle classi durante le lezioni e gli insegnanti non sono affatto disturbati, anzi, sono contenti della sua presenza in quanto è molto tranquillo e si comporta meglio di tante altre persone.

Non solo non fa alcun rumore, non infastidisce le lezioni ed è da stimolo ai giovani studenti affinchè possano stare attenti come fa lui.

Potrebbe sembrare una coincidenza, ma da quando Amarelo è arrivato a scuola sono calate notevolmente le assenze scolastiche dei ragazzi!

Gli alunni che frequentano la scuola lo amano molto e fanno collette per pagargli le cure mediche che, vista la sua veneranda età, sono aumentate notevolmente.

Per paura che si possa smarrire gli hanno messo un collare con su scritto tutti i dati della scuola e i numeri di telefono delle persone da contattare in caso di necessità.

Amarelo, come facilmente si può immaginare, è diventato la mascotte dell’istituto scolastico, tutti si prendono cura di lui e quando non sta bene c’è grande apprensione tra gli studenti e il personale docente e non: quando verrà a mancare sarà un dolore veramente atroce per tutti!

Secondo quanto affermato dagli insegnanti il cane, in tutti questi anni, ha aiutato molto i ragazzi a diventare solidali, non solo con lui, ma anche fra di loro.

La storia di Amarelo ha suscitato così tanto interesse da aver ispirato anche un talent Show, attualmente in fase di progettazione.

L’amore e l’attenzione che Amarelo ha suscitato nei ragazzi si è propagato uscendo dalla scuola, arrivando alle famiglie e a tutti quelli con cui vengono in contatto.

Questa socializzazione è un passo importante per la crescita dei ragazzi e della comunità intera.

+++ Leggi anche: Al canile nessuno vuole adottarlo, ma ciò che fa una bambina è davvero toccante!

Un cane randagio entra in una scuola in cerca di riparo. Ciò che hanno fatto gli studenti, ha fatto il giro del mondo…