Le riportano i cuccioli smarriti, la cagnolina non trattiene le lacrime

Di fronte ad una forte emozione gli essere umani in genere piangono, o meglio, la maggior parte di noi ma non tutti sono soliti versare delle lacrime quando perdono una persona cara, quando ridono a crepapelle, quando vedono un film o ascoltano una canzone.

E gli animali? Certamente anche loro hanno dei sentimenti, che però si manifestano in maniera diversa dal pianto come noi lo conosciamo. Possono essere lamenti, stati di depressione, ma non lacrime emotive. Almeno questo è il parere di molti studiosi tra cui il neurologo Michael Trimble che ritiene che il “piangere” sia un tratto distintivo degli esseri umani, e non degli animali perché se lo fanno vuol dire che hanno un problema agli occhi.

Di parere diverso è il psicoanalista Jeffrey Masson che sostiene invece che i gorilla, scimpanzé, cavalli, elefanti e orsi possono emettere delle lacrime se sono in stato di stress o in preda a forti turbamenti. 

In attesa che la scienza ci dia un parere definitivo vi mostriamo questo video molto particolare. Le immagini riprendono un cane che è stato portato in un rifugio perché la famiglia adottiva non poteva più curarlo. Da giorni versava in uno stato di depressione, non per l’abbandono, ma per il fatto che gli erano stati tolti i suoi cuccioli. I volontari del centro, dopo aver fatto molte pressioni, sono riusciti a farseli riconsegnare. 

Dagli occhi del cane escono delle lacrime. E’ un pianto o solo una reazione fisiologica? Giudicate voi

++Leggi anche: Credevano che il cane stesse piangendo la morte del padrone, poi scoprono qualcosa di inaspettato

Le riportano i cuccioli smarriti, la cagnolina non trattiene le lacrime


Le riportano i cuccioli smarriti, la cagnolina non trattiene le lacrime by PostVirale

loading...