I veterinari volevano sopprimere un cane con due zampe, ma un uomo lo ha salvato

Era nato da appena quattro ore e i veterinari volevano già sopprimerlo. Nubby era venuto al mondo senza zampette anteriori, un handicap che non gli permetteva di superare gli altri cuccioli nel nutrirsi dalla madre. Vista la situazione, Lou Robinson, una animalista di lunga data di Houston, in Texas, ha deciso di portarselo a casa.

Lei e il marito Mark hanno deciso di fare di tutto per salvare quel cucciolo. Fin da subito hanno capito anche nell’allattarlo artificialmente bisognava fare attenzione a tenerlo in una particolare posizione a causa di una polmonite di cui stava soffrendo.

I veterinari volevano sopprimere un cane con due zampe, ma un uomo lo ha salvato

«È arrivato che aveva tre giorni. Poi ha superato il settimo. Poi il decimo. Poi il sedicesimo. E man mano che passava il tempo Nubby cresceva e stava meglio – racconta la coppia -. Ha iniziato ad aprire i suoi occhi, le sue orecchie si sono sviluppate. Poco per volta ha imparato a capire i suoni, gli odori e le voce».

Ma quando il peggio sembrava essere passato, Nubby ha avuto una ricaduta: dopo tre settimane il cagnolino ha iniziato a far uscire delle bolle di latte dal naso. Dopo una visita gli è stata riscontrata, non solo una polmonite, ma una “anomalia esofagea”. Per superare il problema a Nubby sono stati somministrati antibiotici ed è stato inserito in una camera di ossigeno.
«Non stava migliorando. Ma stava lottando – raccontano -. E finché ha la possibilità di migliorare, ci batteremo per dargli questa possibilità».

Dopo cinque settimane il cane è tornato a casa con i coniugi Robinson. Fin quando non sarà un po’ più grande, i medici non saranno in grado di inserirgli una sonda per capire i reali danni al suo esofago. Per ora Nubby richiede molte attenzioni, ma per la coppia non sembra essere un problema perché l’uomo passa molto tempo a tenerlo d’occhio: adora le smorfie che fa mentre dorme e quando si sveglia ha tanta voglia di giocare.

Nubby sembra non rendersi conto di essere un po’ diverso dagli altri cani. È molto intelligente ed è molto attivo. Sta cercando di alzarsi sulle zampe posteriori per potersi muovere e talvolta sembra arrabbiarsi quando non ci riesce. Ma la speranza e l’amore sono gli ultimi a morire.

Fonte

+++ Leggi anche: Con sole due zampe questa randagina accudisce i suoi 4 cuccioli appena nati

loading...