Cieco e abbandonato in un canile, cerca protezione dalla prima persona che incontra

Muneca, un bassotto di 18 anni, è stata abbandonata nel Shelter Baldwin Animal Park a Los Angeles, California, nel momento in cui aveva più bisogno di cure e di affetto.

Infatti, a causa della sua età avanzata, non ci vede più ed anche il suo udito è seriamente compromesso. Inoltre è stata ritrovata piena di pulci dai volontari della At-Choo Foundation, segno che chi l’ha abbandonata non gli dava più le giuste attenzioni.

La sua fortuna è stata quella di incontrare queste persone meravigliose che l’hanno subito portata presso la Frosted Faces Fondazione che si occupa di assistere i cani anziani. Una volta lavata è stata poi visitata dal veterinario del centro che ha appurato soltanto un po’ di affaticamento del cuore, oltre ovviamente al problema legato alla vista.

Ma quello che ha fatto emozionare maggiormente il web sono stati gli scatti del fotografo John Hwang che ha immortalato l’intera vicenda. Sono foto toccanti che ci fanno riflettere su come si possa abbandonare una creatura così indifesa. Noi francamente facciamo fatica a comprenderne il motivo e a considerare chi l’ha fatto una persona degna di vivere su questo pianeta.

++Leggi anche: Salvato dalla strada viene adottato da un nuovo papà. La sua gratitudine vi scalderà il cuore

Cieco e abbandonato in un canile, cerca protezione dalla prima persona che incontra

#1

1

#2

2

#3

3

#4

4

#5

5