“Tu spazzatura che hai gettato il cane dal camion”, la lettera su Facebook diventa virale

Dion Cole era in ritardo per il lavoro quando ha visto un cane gettato fuori da un camion come spazzatura, rotolare per strada. L’uomo non riusciva a smettere di pensare a quanto accaduto: lo ha detto alla moglie Danielle e insieme sono andati a cercare l’animale, per vedere come stava e se era ancora vivo.

Il cagnolino era così terrorizzato che ci sono voluti un paio di giorni per convincerlo a lasciare il cespuglio sul ciglio della statale 48 del Michigan, dove si era rannicchiato, per andare via con loro. Forse sperava ancora che il suo padrone sarebbe andato a riprenderlo. E la coppia è rimasta talmente colpita dall’accaduto che ha deciso di scrivere una lettera ««all’infame»» che lo ha abbandonato in quel modo, e di affidarla a Facebook. Il post, pubblicato il 18 settembre da Danielle Cole, è diventato subito virale e a oggi ha superato le 75 mila condivisioni.

Il post originale

«Per l’infame che ha gettato il suo cane nel bosco della contea di Allegan, sulla strada 48th, lascia che ti racconti cosa ha passato il tuo cane», scrive la donna su Facebook, riportando come il cucciolo «fedele e amorevole» abbia «rincorso il camion per quanto poteva, fino a quando le sue gambette non hanno ceduto ed è crollato sul lato della strada. Mio marito ha visto tutto».

«Come si può buttare un cane come un pezzo di spazzatura?», aggiungendo che «questo piccolo e bellissimo cucciolo è così dolce e amorevole. Credo che sia stato il destino che ha fatto essere mio marito in ritardo quel giorno, in modo da poter vedere quello che hai fatto. Gli spiace solo di non esser riuscito a prendere il numero della targa. Pagherai un giorno per quello che hai fatto». 

C’è voluto tempo per conquistare la fiducia del cagnolino abbandonato, inclusa qualche ciotola di croccantini. Ma la coppia ce l’ha fatta e ora si sta prendendo cura di lui, insieme ai loro figli e agli altri cuccioli di casa. «Sta attraversando un momento davvero difficile, deve imparare a fidarsi di nuovo degli esseri umani», spiga Danielle, tuttavia, «ora è al sicuro, in attesa di una famiglia amorevole che possa prendersi cura di lui per tutta la vita». 

Fonte

+++ Da non perdere anche: Questo povero cagnolino insegue il bastardo che lo ha appena abbandonato +++