Durante un matrimonio il cane attacca senza motivo una bambina innocente. Poco dopo l’animale muore e tutti scoprono il vero motivo…

Quante volte abbiamo letto sui giornali o sentito in televisione di cani che senza un motivo apparente hanno attaccato dei bambini o addirittura lo stesso padrone?

La gogna mediatica che si scatena dopo ogni episodio del genere fa nascere nell’animo umano sentimenti opposti, c’è chi difende l’animale cercando di trovare un motivo del suo gesto e chi non vuol sentir ragioni se non quella di vedere il pericoloso “mostro” soppresso.

La storia che stiamo per raccontarvi è realmente accaduta, siamo in un villaggio nigeriano, gli abitanti si sono riuniti per festeggiare un lieto evento, un matrimonio tra due giovani innamorati.

Siamo nel bel mezzo dei festeggiamenti, gli sposi e i loro ospiti sono al culmine della felicità quando, all’improvviso, accade qualcosa di sconcertante; il cane di famiglia si scaglia contro una bambina e con fare minaccioso la trascina fino all’esterno del locale.

Gli ospiti atterriti sono rimasti pietrificati dalla scena che si stava svolgendo dinanzi ai loro occhi, nessuno era riuscito ad intervenire, nei loro occhi c’era solo la paura e nella loro testa una sola domanda: perchè lo stava facendo?

Poco attimi dopo che il cane e la bambina furono usciti fuori dalla struttura una detonazione squarcia l’aria.

 

Era una bomba, una bomba indossata dalla bambina che per l’occasione era stata trasformata in una kamikaze con l’intento di far saltare in aria quante più persone possibili.

L’attentato fu rivendicato dall’organizzazione terroristica Boko Haram, chi avrebbe mai sospettato di una bambina innocente?

Per fortuna questo eroe ha impedito una tragedia, dobbiamo sempre fidarci dell’istinto dei nostri amici pelosi, difficilmente fallisce!

L’animale purtroppo non è sopravvissuto ma è solo grazie al suo istinto se nessun altro è rimasto ferito, è grazie a lui se è stata evitata una strage di enormi proporzioni.

+++ Leggi anche: Cane eroe muore per stanchezza dopo aver salvato 7 persone dalle macerie