10 Cose che non dovresti mai dire ad un amante dei cani

Esistono due tipi di persone in questo mondo: le persone che hanno animali domestici, e le persone che non li hanno.

A volte può essere difficile per una delle due capire l’altra, dal momento che sono estremamente diversi l’uno dall’altra. Questo certo non vuol stabilire chi sia migliore tra le due, ma soltanto che sono due mondi molto diversi!

Quegli splendidi esseri sono molto di più di un animale per chi ha deciso di aprigli la porta di ca sa e la porta del cuore, sono come dei figli, per queste persone, la vita senza il loro cane al loro fianco è inimmaginabile.

Quindi, abbiamo stilato un vademecum di cose che non dovrebbero mai dire, quelli che non hanno animali domestici (o cani in particolare), ad una persona che invece ce li ha:

10 Cose che non dovresti mai dire ad un amante dei cani

1. “Mi dispiace che il tuo cane sia morto. Quando ne prendi un altro?”

Un cane non è qualcosa che deve essere sostituito; lui o lei è un compagno amorevole che terrà un posto speciale nel cuore di un proprietario di cane per il resto della sua vita.

Certo, alcune persone potrebbero desiderare di averne un altro quando sarà il momento giusto, ma non è un modo per sostituire il suo vecchio amico. Il nuovo cane avrà un posto nuovo e completamente diverso nel cuore del proprietario.

Prev1 di 10Next