Abbraccia in lacrime il suo cavallo per 3 ore. Quando sembra tutto perduto, accade l’incredibile

Una tranquilla uscita a cavallo per trascorrere alcune ore in spensieratezza immersi nella natura si trasforma brevemente in una scena molto drammatica e pericolosa. Nicole Graham e sua figlia erano a galoppo lungo la spiaggia, quando ad un certo punto sono stati bloccati dal fango.

Inaspettatamente i due cavalli hanno iniziato a sprofondare, come se fossero stati inghiottiti da delle sabbie mobili. Per fortuna uno dei due è riuscito a liberarsi, mentre Astro, il protagonista del video, ha cominciato a infossarsi gettando nel panico Nicole. La disperazione e la tenacia della donna ha fatto si che lei rimanesse aggrappata al collo dell’animale per almeno 3 ore, lottando tenacemente contro una situazione che si presentava molto critica e disperata.

Sul luogo dell’incidente sono accorsi anche dei veterinari che hanno sedato il cavallo al fine di evitare che si potesse fratturare una gamba e compromettere definitivamente la possibilità di salvarlo.

abbraccia il cavallo per 3 ore

Per fortuna la soluzione è arrivata da un agricoltore che ha pensato di utilizzare un attrezzo al quale è stata fissata un’imbragatura. Una volta legato l’animale è stato tirato fuori dalla trappola mortale, con enorme sollievo di Graham e di sua figlia.

Questi eventi dimostrano come il rischio zero non esiste. Probabilmente nessuno di noi avrebbe mai immaginato che in una spiaggia ci potessero essere delle simili insidie. Il discorso cambia se c’è stata un’evidente disattenzione o si sono sottovalutate delle informazioni inerenti la sicurezza della spiaggia.

Comunque siano andati i fatti, resta una storia bellissima che racconta come il rapporto tra gli esseri umani e gli animali può essere fondato sul reciproco rispetto e su una fedele amicizia che è in grado di smuovere anche le montagne.

In quest’altra i ruoli si invertono. Un cane eroe scalda per tutta la notte una bambina per salvarla da una morte certa.

Abbraccia in lacrime il cavallo per 3 ore. Quando sembra tutto perduto, accade l’incredibile

loading...