7 Motivi Per Cui Vieni Punto Dalle Zanzare Molto Più Di Chiunque Altro

Sarà capitato a molti di voi di trovarsi insieme ad altre persone in un luogo infestato dalle zanzare, sprovvisti di zampironi o lozioni specifiche, e di notare con enorme disappunto che gli odiosi insetti sembrano trovarci irresistibili e contemporaneamente disdegnare il sangue dei nostri compagni di sventura.

Ebbene, vi interesserà sapere che non è una semplice sensazione: le zanzare effettivamente scelgono le loro prede! Ci sono alcuni fattori che rendono alcune persone più “appetitose” di altre: eccone ben sette.

7 Motivi Per Cui Vieni Punto Dalle Zanzare Molto Più Di Chiunque Altro

1- Anidride carbonica: le zanzare riescono a rilevare l’anidride carbonica a 164 metri di distanza; le persone in stato di gravidanza o in sovrappeso ad esempio ne emettono di più e vengono punte più facilmente;

2- Temperatura corporea: una temperatura corporea elevata equivale ad un rischio maggiore di essere punti, per questo durante lo sport diventiamo una vera e propria calamita per le zanzare;

3- Gruppo sanguigno: secondo uno studio, le persone del gruppo 0 sono più a rischio di quelle di gruppo A (bisogna aggiungere in questo caso che lo studio ha osservato un numero di casi molto piccolo, quindi va considerato con cautela);

4- Sempre lo stesso studio ha evidenziato che solo alcune persone emettono le sostanze che permettono alle zanzare di riconoscerne il gruppo sanguigno, e quindi di sceglierle;

5- La composizione della flora di microbi che abita la nostra pelle è un parametro secondo cui le zanzare scelgono il loro obiettivo;

6- Acido lattico: questa sostanza risulta particolarmente attraente per questi insetti, perciò un corpo sottoposto ad attività fisica finisce per attrarli molto di più;

7- Birra e alcolici: a quanto pare, ingerire alcol ci rende particolarmente attraenti per molti tipi di insetti, anche se nessuno ha ancora capito perché!

Fonte

+++ Leggi anche: Punta da una zanzara all’età di 13 anni, dopo 10 anni le amputano la gamba: ecco perchè