3 metodi per dimagrire in un mese

L’estate sta arrivando e la prova costume si avvicina. Per questo motivo vi forniremo 3 metodi per dimagrire velocemente: ma attenzione a praticare queste diete per i giorni che vi indichiamo! Si tratta dei cosiddetti rimedi dell’ultimo minuto, o diete last minute, e per questo sono abbastanza estremi.

Queste diete vi aiuteranno a perdere peso in poco tempo: poi starà a voi fare in modo che il peso resti costante. Il nostro consiglio è quello di abbinare una sana alimentazione – se il vostro problema di peso è consistente affidatevi ad uno specialista – con la giusta dose di fitness.

La dieta dei tre giorni

dieta veloce

Si tratta di uno di quei metodi per dimagrire che permettono di ridurre il gonfiore del corpo in sole tre giornate. Non vi daremo una tabella di marcia da seguire giorno per giorno. Vi diremo, piuttosto, quali sono gli alimenti da evitare nei tre giorni in questione: i legumi, le uova, lo zucchero, il latte e latticini ed ogni tipo di alimento a base di carboidrati.

Queste sostanze fermentano nell’intestino, provocando la creazione di una grossa quantità di gas, causa di gonfiore e malessere generale del corpo. Eliminare questi alimenti per tre giorni vi permetterà di ripristinare l’equilibrio intestinale, per poi ricominciare a mangiare tutto regolarmente.

In questi tre giorni di cura potrete dunque consumare del pollo, del pesce e soprattutto molta frutta e verdura. Vivamente consigliati centrifugati di verdura e l’assunzione di verdura cruda.

 

La dieta del limone: una settimana

dieta del limone

Il limone è un frutto il cui succo è altamente detossinante per l’organismo umano. Molti nutrizionisti consigliano infatti di spremere ogni mattina (a periodi alterni) mezzo limone in un po’ di acqua tiepida o a temperatura ambiente. La dieta del limone è uno di quei metodi per dimagrire che si basano sulla depurazione del corpo dalle tossine in eccesso.

In questo caso, la cura detossinante a base di limone dovrà durare per sette giorni per far riscontrare dei risultati. Senza scendere nello specifico, non vi forniremo le quantità degli alimenti da assumere, ma solo la maniera generica in cui procedere.

Inserite il più possibile il succo di limone in tutti gli alimenti che mangerete; quelli da preferire sono: pesce, carne bianca, verdura (sia cotta che cruda, da mangiare in quantità a piacere), frutta – soprattutto i frutti rossi, che sono perfetti per far fronte ad inestetismi come la pelle a buccia d’arancia e la cellulite, in quanto aiutano a riattivare la circolazione – e le mandorle (spuntino).

Ovviamente in questi giorni è obbligatorio non mangiare fritture: privilegiate la cottura a vapore e quella sulla griglia.

La dieta bruciagrassi: un mese

dieta del supermetabolismo

Questa dieta è molto rigida ma permette di raggiungere risultati corposi se seguita in maniera severa per un intero mese. È consigliabile abbinarla ad un’attività fisica per almeno tre volte a settimana.

Ecco come procedere nel corso della settimana: il lunedì e il martedì è prevista l’assunzione unicamente di frutta, verdure e cereali; il mercoledì e giovedì bisogna invece evitare i grassi, puntando su carne bianca, pesce e verdure; gli ultimi giorni della settimana potete reintrodurre il latte e i formaggi (senza eccedere).

0
0
0
Total
0
Leggi altro:
Adotta un cane morente per rendere i suoi ultimi giorni i più felici possibile

Chiudi