12 Modi In Cui Il Tuo Corpo Ti Sta Dicendo Che Non Bevi Abbastanza Acqua

Non c’è nulla al mondo di più dissetante di un fresco bicchiere d’acqua. L’acqua è l’elemento più importante non solo per noi, ma per il pianeta. Ci è necessaria in grandi quantità, molto più ampie di quanto immaginiamo.

Infatti la maggior parte di noi non beve a sufficienza. Privandoci della nostra risorsa più importante danneggiamo il nostro corpo e neanche ce ne rendiamo conto. Se avete alcuni dei seguenti sintomi non pensateci due volte e andate a bere un bel bicchiere di acqua!

immagine: pixabay.com

1) La vostra bocca è secca.

Questo potrebbe sembrare ovvio, ma le conseguenze non lo sono affatto. Di certo ogni volta che percepite questa sensazione di secchezza cercherete un liquido da trangugiare, ma qualunque bibita dolce rappresenterebbe solo una soluzione temporanea. Bere acqua invece lubrifica le mucose e le membrane presenti in tutta la cavità orale, inoltre in questo modo la saliva continuerà a mantenere la vostra bocca idratata.

2) La vostra pelle è secca.

La pelle è l’organo più esteso del vostro corpo e deve rimanere idratata. Proprio la pelle secca è uno dei primi sintomi di disidratazione. La mancanza d’acqua indica mancanza di sudore che è importantissimo per la termoregolazione e per lavare via lo sporco e il grasso accumulati sulla pelle durante il giorno.

3) Siete oltremodo assetati.

Il vostro bisogno d’acqua va oltre la bocca secca, il vostro corpo non ha abbastanza liquidi. Questa situazione può verificarsi per aver assunto troppo alcol, che disidrata l’intero corpo, e costringe l’organismo ad assumere enormi quantità d’acqua affinché il cervello possa riprendere completamente a funzionare.

4) I vostri occhi sono secchi.

Se si arrossano, se vi prudono, vuol dire che non avete un livello sufficiente di acqua nell’organismo. Senza liquidi i vostri condotti lacrimali si prosciugano e questa situazione potrebbe rivelarsi un problema, soprattutto se portate le lenti a contatto.

5) Provate dolore alle articolazioni.

Le nostre cartilagini sono costituite d’acqua all’80% e rappresenta per noi una necessità assoluta se vogliamo che le nostre giunture non si indolenziscano: in assenza d’acqua le cartilagini che le connettono diventano secche e fragili. Solo mantenendo il nostro corpo adeguatamente idratato possiamo prevenire questi problemi.

6) La vostra massa muscolare si riduce.

Anche i muscoli sono composti in larga parte d’acqua, questo significa che meno acqua circola nell’organismo meno massa questi potranno assumere. Perciò bere acqua prima e dopo un allenamento sarebbe una scelta ottima per la vostra salute.

7) Restate malati a lungo.

L’acqua permette al corpo di eliminare le tossine, i suoi organi lavorano per filtrare i nostri liquidi come una macchina fa con i rifiuti e poi espellerli all’esterno dell’organismo. Il veicolo su cui viaggiano le nostre scorie è proprio l’acqua. Se il corpo non dovesse essere adeguatamente idratato avrebbe difficoltà a compiere questo lavoro.

8) Siete affaticati e sonnolenti.

Quando il corpo è disidratato prende in prestito l’acqua dal sangue, in questo modo si crea un deficit di ossigeno all’interno dell’organismo perché non irrorato a dovere, provocando stanchezza e sonnolenza.

9) Avvertite i crampi della fame.

Alla mancanza d’acqua il corpo potrebbe associare il bisogno di cibo (il famoso spuntino di mezzanotte): effettivamente all’interno del cibo è presente una percentuale d’acqua che soddisferà parzialmente il vostro bisogno. Ma mangiare innesca altri meccanismi che richiedono lavoro per l’organismo quindi dopo un po’ avrete di nuovo sete.

10) Avete problemi di digestione.

Lo stomaco è fatto da mucose e membrane composte in larga parte d’acqua, se perciò non sono idratate a dovere non funzionano correttamente. Senza la corretta idratazione la forza e l’ammontare di mucose nello stomaco viene meno e in questo modo gli acidi gastrici possono danneggiarvi, è così che possono aver origine le indigestioni e i bruciori di stomaco.

11) Invecchiate prematuramente.

L’ammontare di acqua che il nostro corpo trattiene diminuisce con l’età, intuitivamente questo significa che più diventiamo vecchi e maggiore è la quantità d’acqua che dobbiamo assumere. L’invecchiamento oltre ad avere degli effetti visivi potrebbe produrre danni all’interno del vostro organismo, quindi continuate a bere acqua.

12) Portate sempre una bottiglia con voi, a lavoro, davanti la TV, cercate di avere sempre la possibilità di bere acqua. Se avete aperto questo articolo è perché pensate di non berne abbastanza. Bene, incominciate subito!

Fonte