12 Incredibili Trucchi Psicologici Che Renderanno Le Vostre Vite Più Semplici

Ogni individuo ha nella sua testa un universo completamente diverso da quello degli altri. Eppure ci sono alcuni tratti che accomunano ogni essere umano. Conoscendo questi comportamenti possiamo usarli a nostro vantaggio ottenendone notevoli benefici tutti i giorni.

Abbiamo riportato dodici trucchetti psicologici che potete usare a vostro vantaggio, eccoli di seguito.

#1 Non siete certi di piacere alla persona con cui state parlando?

#1 Non siete certi di piacere alla persona con cui state parlando
immagine: pixabay.com

In tal caso scegliete una parola che quella persona usa e sorridete ogni volta che la pronuncia, se inizierà a utilizzarla con maggiore frequenza è perché gli piacete.

#2 Volete che le vostre opinioni siano prese sul serio?

#2 Volete che le vostre opinioni siano prese sul serio
immagine: pixabay.com

Usate la struttura patriarcale della società a vostro vantaggio. Le persone prenderanno le vostre informazioni più seriamente se direte che provengono da vostro padre.

#3 Non riuscite a camminare in un posto affollato?

#3 Non riuscite a camminare in un posto affollato
immagine: pixabay.com

La soluzione è semplice: fissate dritto nella vostra direzione e proseguite decisi verso di essa. Di solito in posti affollati le persone guardano negli occhi la gente per capire in che direzione vogliano andare.

#4 Vincere sempre a carta-forbice-sasso.

#4 Vincere sempre a carta-forbice-sasso.
immagine: Jeff Eaton | Wikimedia

Per avere un vantaggio basta porre una domanda al vostro avversario subito prima del lancio e tirare sasso. Di solito quando qualcuno non è concentrato in questo gioco lancia sempre forbice, è il gesto più istintivo tra i tre che compongono il gioco.

#5 Volete che gli altri siano d’accordo con voi?

#5 Volete che gli altri siano d'accordo con voi
immagine: pexels.com

In questo caso sedete di fronte al vostro interlocutore e ascoltate quanto ha da dire annuendo. In date circostanze le persone tendono a ripetere i modelli di comportamento quindi, quando sarà il vostro turno di parlare, riceverete allo stesso modo approvazione.

6# Non riuscite a togliervi una canzone dalla testa?

6# Non riuscite a togliervi una canzone dalla testa
immagine: pixabay.com

Secondo l’effetto Zeigarnik continuiamo a ricordare cose che abbiamo lasciato incomplete. Quindi mettetevi le cuffie e ascoltate la canzone in questione fino alla fine, vedrete che non vi tornerà in mente.

7# Scoprire se qualcuno vi osserva.

7# Scoprire se qualcuno vi osserva.
immagine: Joseph Ducreux

Se avete la sensazione che qualcuno vi stia osservando sbadigliate e poi guardatevi intorno. Se qualcuno vi osservava, sbadiglierà a sua volta. Gli sbadigli sono contagiosi.

#8 Farvi aiutare a portare qualcosa.

#8 Farvi aiutare a portare qualcosa.
immagine: health.mil

Se volete che vi aiutino a portare qualcosa basta che, mentre la mettete in mano al vostro interlocutore, continuiate a parlare come nulla fosse. La maggior parte delle persone non noteranno cosa sta accadendo. Sarà più difficile con qualcuno che conoscete più a fondo a meno che non sia particolarmente distratto.

#9 Dovete stringere la mano di qualcuno di cui vi serve la fiducia?

#9 Dovete stringere la mano di qualcuno di cui vi serve la fiducia
immagine: maxpixel.com

Assicuratevi che la vostra mano sia calda e asciutta. Le mani fredde creano un effetto poco familiare, mentre quelle umide uno sgradevole.

#10 Sembrare un buon ascoltatore.

#10 Sembrare un buon ascoltatore.
immagine: Mikhail Gorbunov | Wikimedia

Ripetere parafrasando i concetti del vostro interlocutore lo indurranno a credere che siete un buon ascoltatore. Cercate solo di non esagerare e di non risultare ovvi.

#11 Volete chiedere aiuto.

#11 Volete chiedere aiuto.

Se volete chiedere l’aiuto di qualcuno vi converrebbe iniziare la frase con le parole: “Ho bisogno del vostro aiuto”; così facendo genererete un senso di dovere nei confronti della vostra richiesta. Negarvi l’aiuto genererebbe un senso di colpa.

#12 pensi che qualcuno a scuola o in ufficio ce l’abbia con te?

#12 pensi che qualcuno a scuola o in ufficio ce l'abbia con te
immagine: pixabay.com

Scoprilo chiedendogli una penna in prestito. Dalla sua reazione potreste capire se ce l’ha veramente con voi o se stavate solo immaginando la cosa.

Fonte