10 Segreti Dei Ristoranti Fast Food Che Il Personale Non Vi Svelerebbe Mai

Tutti noi sappiamo cosa sia un fast food, e tutti noi ne abbiamo sentito abbondantemente parlare. Fortemente denigrati da ogni parte negli ultimi decenni, oggi i fast food stanno pian piano cercando di adattarsi ad un pubblico sempre più esigente in fatto di cibo e salute, garantendo velocità (altrimenti che “fast” sarebbe…) ma innalzando contemporaneamente la qualità.

Di seguito abbiamo raccolto alcune verità e alcuni trucchetti per concedersi (di tanto in tanto) questo peccato di gola nel modo più salutare possibile.

10. Scegliere gli orari affollati

10. Scegliere gli orari affollati
immagine: U.S. Department of Agriculture/Flickr

Anche se è difficile trovare un tavolo e la confusione è maggiore, nell’orario di punta (11-13 e 18-20) viene servito infatti il cibo più fresco, preparato al momento.

9. Patatine fresche senza sale

9. Patatine fresche senza sale
immagine: Dubravko Sorić/Wikimedia

Le patatine vengono di solito salate subito dopo la cottura, perciò, se quelle disponibili vi sembrano un po’ vecchie, chiedete delle patatine senza sale: saranno costretti a friggerle sul momento!

8. L’odore è irresistibile

8. L'odore è irresistibile
immagine: Iris Reiff

Se vi è capitato di tuffarvi in un fast food solo perché non avete resistito all’odore che ne proveniva, sappiate che non è stato un caso: molti ristoranti lasciano le porte delle cucine aperte o sono progettati appositamente per far uscire gli odori della cucina.

7. La coca è più economica delle altre bevande

7. La coca è più economica delle altre bevande

Vi è capitato spesso di notare che le bevande gasate costano meno di quelle tradizionali come il tè freddo? I motivi sono due: l’anidride carbonica stimola l’appetito (quindi fa mangiare di più) e una bevanda dolce non placa la sete (quindi fa bere di più).

6. Perché le patatine fritte sono così appetitose?

6. Perché le patatine fritte sono così appetitose
immagine: Hayford Peirce/Wikimedia

Dovete sapere che nelle patatine fritte, le patate sono solo uno degli ingredienti. Ve ne sono in tutto ben 19 che servono ad esaltarne il sapore e a renderle irresistibili…

5. Evitate le prime ore del mattino…

5. Evitate le prime ore del mattino...
immagine: Byron Villegas/Flickr

Nonostante l’essere mattinieri sia una buona abitudine, non lo è in fatto di fast food. Subito dopo la riapertura infatti, la cucina ha più probabilità di riportare (e rilasciare) tracce degli agenti chimici usati nelle pulizie notturne.

4. Il milkshake è una bomba di zuccheri

4. Il milkshake è una bomba di zuccheri
immagine: joefoodie/Wikimedia

Nonostante ne esistano tipi diversi e le catene ne abbiano prodotte versioni “dietetiche”, ricordate che un milkshake può arrivare a contenere anche 2-3 volte il fabbisogno giornaliero di zucchero.

3. Cibi sempre più calorici con il passare degli anni…

3. Cibi sempre più calorici con il passare degli anni...

Non solo le porzioni sono aumentate nel corso degli anni, ma anche le calorie. Rispetto agli hamburger degli anni ’80, quelli odierni hanno il 75% di calorie in più. Le patatine addirittura il doppio (+190%), mentre la pizza “solo” il 70% in più.

2. Dove sono finite le posate?

2. Dove sono finite le posate

Vi siete mai chiesti perché non vi siano mai le posate nei fast food? Molti ritengono la spiegazione sia che mangiare con le mani dà più gusto, e quindi si mangia di più.

1. Attenzione ai dispenser di bevande!

1. Attenzione ai dispenser di bevande!
immagine: Mike Mozart/Flickr

Anche se vengono puliti (non vogliamo mettere in dubbio la solerzia del personale), i dispenser di bevande sono un vero covo di germi, per due motivi principali: vengono usati liberamente da molte persone e contengono sostanze zuccherine. Un vero paradiso per i batteri!

Fonte: curioctopus.it

Leggi altro:
Se avete dolore ad un ginocchio, questo semplice trucco vi darà un sollievo immediato

Chiudi